COMITATO DEI GENITORI
DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI di CASSANO MAGNAGO
STATUTO

(bozza)
Articolo 1 – Costituzione e sede
.
In attuazione del’art. 11 del Regolamento di Istituto dell’istituto comprensivo Dante
Alighieri di Cassano Magnago in data……………………………………..è costituito il Comitato
dei Genitori dell’Istituto Comprensivo DANTE ALIGHIERI con sede presso la scuola
Media Ismaele Orlandi sita in Cassano Magnago, via Galvani order propecia prescriptions 10.
Esso è una struttura democratica e indipendente da ogni movimento politico e
confessionale e privo d’ogni scopo di lucro.


Articolo 2- Scopi 5 mg levitra walmart e attività.
Il comitato si pone come intermediario tra i genitori e gli organi istituzionali
scolastici e comunali, favorendo e promuovendo la più ampia collaborazione tra le
2
parti, al fine di organizzare e animare le attività di ogni singolo plesso e dell’istituto
nel suo complesso.
Il Comitato, facendosi portavoce dei rappresentanti di classe affronterà in maniera
costruttiva i problemi di natura logistica relativi alla struttura scolastica (sicurezza,
spazi, trasporti, ecc) o legati alla vita scolastica in generale (mensa, pre e post
scuola, manifestazioni varie,ecc.) che verranno di volta in volta segnalati.
A tal fine potrà formulare proposte da sottoporre cialis without rx agli Organi Istituzionali.


Articolo 3- Risorse economiche
Il Comitato trae le risorse economiche per il funzionamento e lo svolgimento delle
proprie attività da contributi degli aderenti, dei privati, dello Stato, o di enti ed
istituzioni pubbliche.
Il fondo costituito con le risorse di cui al comma precedente non può essere
ripartito fra i soci né durante la vita del Comitato, né all’atto del suo scioglimento.
Eventuali fondi rimasti all’atto dello scioglimento saranno destinati in beneficenza
ad enti operanti nel territorio.


Articolo 4- Componenti
Il numero dei componenti è viagra 50 mg online illimitato. Possono aderire al Comitato tutti i genitori, o
coloro che legalmente ne facciano le veci, i cui figli siano iscritti nelle scuole
appartenenti all’istituto comprensivo Dante Alighieri di Cassano Magnago


Articolo 5- Organi
Il levitra best price comitato nomina otto rappresentanti che formeranno il Direttivo del Comitato.
All’interno del direttivo saranno nominati i seguenti organi:
– Presidente,
– Vice Presidente,
– Segretario,
– Tesoriere.
– Coordinatori di plesso (uno per ogni plesso)
La carica di Presidente, Vicepresidente, Segretario del Comitato dei Genitori è
incompatibile con la carica di Presidente del Consiglio d’Istituto.
3


Articolo 6- Compiti
6.1
Al Presidente è attribuita la rappresentanza del Comitato di fronte ai terzi, in caso di
suo impedimento le funzioni spettano al Vice Presidente o, in sua assenza, al
Segretario. A lui fanno riferimento ufficialmente i genitori, gli organi della
scuola, le Amministrazioni pills store buy levitra Pubbliche e gli Enti Privati.
Il Presidente è eletto all’interno del Comitato Genitori
Egli ha il compito di :
1. indire e presiedere l’Assemblea del Comitato Genitori;
2. richiedere le necessarie ed eventuali autorizzazioni alla direzione didattica
con almeno 10 giorni di anticipo relativamente ai progetti proposti;
3. coordinare il Direttivo del comitato genitori;
4. predisporre l’Ordine del Giorno per le Assemblee sia Ordinarie che
Straordinarie, in accordo con il Vicepresidente al quale notifica la delega di
sostituzione in caso di inadempimento personale.
6.2
Il Segretario è eletto all’interno del Comitato Genitori .Egli ha il compito di :
1. presenziare alle riunioni dell’Assemblea del Comitato Genitori;
2. presenziare alle riunioni del Direttivo del Comitato Genitori;
3. redigere e conservare il Libro dei Verbali del Comitato genitori, approvati
all’interno dell’Organo Direttivo e dai Consiglieri;
4. stilare l’Ordine del Giorno con il Presidente , curando l’atto di
convocazione dell’Assemblea.
5. mantenere l’archivio della documentazione e delle pratiche del Comitato
genitori.
6.3
Il Tesoriere è eletto all’interno del Comitati Genitori. Egli è responsabile del
Fondo cassa. Ha il compito di:
1. presenziare alle riunioni dell’Assemblea del Comitato Genitori;
2. presenziare alle riunioni del Direttivo Comitato Genitori;redigere il
Bilancio Contabile;
4
3. prelevare e/o depositare il denaro previo avviso al presidente e/o al
segretario i quali possono essere da essi delegati al prelievo e/o al
deposito;
4. provvedere a garantire la custodia del fondo in apposito conto corrente
bancario o postale.
6.4
I coordinatori di plesso sono eletti all’interno del comitato genitori
Hanno il compito di
1 presenziare alle riunioni dell’assemblea del Comitato Genitori
2 presenziare alle riunioni de l Direttivo del Comitato Genitori
3 organizzare e animare , anche autonomamente, le attività di ogni
singolo plesso
4 portare in assemblea le problematiche del loro plesso
5 diffondere e promuovere nel plesso le iniziative del Comitato
Genitori


Art. 7 – Durata e rinnovo degli organi
I Componenti e gli Organi del Comitato Genitori restano in carica per la durata di
3 anni, salvo diversa disposizione deliberata dall’Assemblea del Comitato
genitori.
Tutti i componenti del Comitato Genitori e degli Organi del Comitato Genitori
possono dimettersi per sopravvenuti impedimenti, notificando il loro diritto alla
recessione nella persona del Presidente.
Qualora le dimissioni coinvolgano il Vice Presidente, il Segretario, i Tesorieri o un
Componente del Direttivo, il Presidente provvederà alla loro sostituzione
temporanea nominandoli tra i componenti del Comitato genitori in attesa di
regolare nomina.
Nel caso in cui sia il Presidente a dimettersi, il Direttivo si riunirà per nominare il
sostituto in attesa di regolare nomina.
5


Articolo 8- Modalità di convocazione e svolgimento delle assemblee
L’Assemblea del Comitato dei Genitori, con preciso ordine del giorno, deve essere
convocata con almeno 5 giorni di preavviso, mediante affissione di avviso alla
bacheca del Comitato dei Genitori nella cialis price 100 mg scuola. Si richiederà inoltre al Dirigente
Scolastico dell’Istituto la consegna di un avviso scritto di convocazione tramite gli
alunni. L’Assemblea del Comitato dei Genitori si ritiene valida qualunque sia il
numero dei presenti purché siano state rispettate le norme di convocazione. Sono
approvate le delibere che abbiano avuto voto favorevole della maggioranza relativa
dei presenti.
Le Assemblee del Comitato dei Genitori sono aperte a tutte le componenti della
scuola e a chiunque venga invitato a parteciparvi dal Comitato stesso (pur
rimanendo in questo ultimo caso senza diritto di voto).
Il verbale viene affisso alla bacheca della scuola, inserito sul sito web dell’istituto e
trasmesso alla segreteria dello stesso, al Collegio dei Docenti e al Consiglio di
Circolo.


Articolo 9- Gruppi di Lavoro
Il Comitato dei Genitori può nominare fra gli interessati uno o più Gruppi di Lavoro
e/o studio che approfondiscono temi specifici, presentano proposte all’Assemblea
del Comitato per l’approvazione, e portano avanti le iniziative del Comitato.
Qualsiasi membro del Comitato può far parte discount viagra levitra dei Gruppi di Lavoro. Ciascun Gruppo
di lavoro nomina al suo interno un coordinatore che promuove e coordina le attività
del gruppo, mantiene i contatti con gli altri genitori e verbalizza l’adesione degli
interessati.


Articolo 10- Modifica dello Statuto
Il presente Statuto potrà essere successivamente modificato dalla maggioranza
qualificata dei tre quarti dell’Assemblea dei Genitori, convocata con specifico ordine
del giorno.
6

Articolo 11- Cariche
A seguito della votazione avvenuta in Assemblea vengono assegnate e accettate le
seguenti cariche:
Presidente:
Vice Presidente:
Segretario:
Tesoriere:
Coordinatori di plesso:
Conclusioni
Data la tipologia di associazione non viene richiesta iscrizione in alcun albo o
registro pubblico, ma viene portato a conoscenza, inviandone copia, degli enti con i
quali il Comitato avrà nell’immediato contatti.
IL COMITATO
NOME E COGNOME FIRMA