Attività e progetti finalizzati alla prevenzione e al contrasto di tutti i comportamenti che possono essere riferiti a dinamiche di bullismo/cyberbullismo, alla promozione del benessere psicologico, alla prevenzione del disagio scolastico.

Obiettivi formativi e competenze attese

Le attività sono sviluppate in diversi momenti e si propongono di informare e formare gli studenti attraverso un percorso graduato guidato da docenti interni esperti della tematica.                                                                   

  • Gli obiettivi per le classi quinte di scuola primaria e prime di scuola secondaria di primo grado sono: • riconoscere le caratteristiche dei due fenomeni; identificare le parti coinvolte (bullo/cyberbullo, vittima, spettatori); • comprendere e valorizzare le buone pratiche per contrastare e affrontare i bulli/cyberbulli; • conoscere le conseguenze derivanti da atti di bullismo e cyberbullismo.
  • Per le classi seconde della secondaria di primo grado: • utilizzare il computer, gli smartphone, i social network e i siti web in modo informato. • comprendere che le tecnologie digitali possono essere molto utili per apprendere e per ampliare le proprie conoscenze ma possono anche nascondere insidie e pericoli.
  • Per le classi terze della secondaria di primo grado: • comprendere l’importanza di una comunicazione eticamente corretta e consapevole online e offline. • diffondere buone pratiche di convivenza e coesione civile, partendo dal linguaggio e dalla scelta delle parole.